“Dimonios” l’inno della Brigata Sassari

Museo delle Forze Armate 1914-1945

 Tutti noi conosciamo “Dimonios” l’inno della Brigata Sassari. Nonostante sia una marcia recente (composta nel 1994) per noi è come se fosse da sempre accanto alla Brigata. E ci fa venire i brividi. Il testo benché in sardo “lugodorese” è ormai familiare all’orecchio. Ma sappiamo cosa dice?

Ecco la traduzione:

«Diavoli

Abbassa la fronte
se sei seduto, alzati!
ché sta passando
la Brigata “Sassari”
boh! boh!
e con la mano saluta
la miglior gioventù
di Sardegna

Siamo la stirpe
di quell’antica gente
che al nemico
fermava il cuore
boh! boh!
Oggi sono nostre le loro insegne
per l’onore dell’Italia
e di Sardegna

Dalla trincea
fino alla Croazia
i “sassarini”
hanno scritto la storia
boh! boh!
seguiamo le loro orme
onorando quell’eredità
sassarina

Rosso il cuore
l’animo come il giglio,
questi colori
adornano il nostro stendardo
boh! boh!
e forti come i nuraghi
all’erta per mantenere
la pace

La nostra fedeltà
non la paga i soldi
andiamo! Diavoli!
avanti, Forza Insieme!»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *